menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto,12mila scosse in un mese: "Massima pericolosità sismica"

"Gli ultimi terremoti dell'Umbria sono da riferire ad un meccanismo genetico comune, ovvero l'estensione della catena appenninica, e risultano ubicati lungo la medesima fascia di territorio italiano"

Ad oltre un mese dal terremoto del 24 agosto scorso si sono superate le 12.000 scosse di assestamento, confermando l’importanza dello sciame post-sismico. Progressivamente sta diminuendo l’intensità delle scosse e la frequenza (si riporta un evento di magnitudo 2.7 avvenuto presso frazione Grotti,Norcia, alle 6.06 di ieri).

“L’evento del 24 Agosto è ben inquadrabile nella sismicità storica dell’area, per intensità, tipologia e profondità- spiega il geologo Gabriele Lena. Confrontando con altri grandi terremoti occorsi di recente, questo evento mostra, preliminarmente, analogie e differenze. Ad esempio rispetto al terremoto dell’Aquila ad Amatrice non si sono osservati eventi significativi nell’area nei giorni precedenti; analogamente invece anche nel 2009 sono stati interessati vari segmenti di faglia durante la sequenza”.

“Si osservano-prosegue- alcune differenze rispetto alla sequenza umbra del 1997, il cui anniversario ricorreva pochi giorni fa (il 26 settembre): in particolare gli avvenimenti del ’97 hanno interessato un arco di tempo molto lungo ed un areale vasto oltre 45 km, con le prime scosse a Maggio a Massa Martana (magnitudo 4.7), gli eventi maggiori a Settembre con la sequenza di Colfiorito (magnitudo 5.7 e 6.0), seguiti da una lunga fase di repliche costellata da eventi importanti (ad Ottobre un sisma di magnitudo 5.6 a Sellano ed infine nel Marzo del 1998 presso Gualdo Tadino un evento di magnitudo 5.2).

“Tutti e tre i terremoti qui descritti-conclude il geologo-sono da riferire ad un meccanismo genetico comune, ovvero l’estensione della catena appenninica, e risultano ubicati lungo la medesima fascia di territorio italiano, caratterizzata dalla massima pericolosità sismica.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento