rotate-mobile
Cronaca Pallotta / Via Fonti Coperte

Spaccata in via Fonti Coperte nella notte, i ladri interrotti dai residenti svegliati dal rumore

Nei giorni scorsi presi di mira un bar in via Da Vinci e una pizzeria in via Birago

Due ore di lavoro con uno strumento per tagliare ferro e acciaio. Poi qualcuno si è affacciato e all’aprirsi delle finestre i ladri si sono dati alla fuga.

Via Fonti Coperte a Perugia è stata al centro di almeno tre episodi di furto in attività commerciali, con spaccata.

Dopo i furti nei giorni scorsi a danno di un bar in via da Leonardo da Vinci (traversa di via dei Filosofi), di una pizzeria in via Birago e ai danni di una libreria, i ladri hanno preso di mira un negozio di via Fonti Coperte. Al momento ci sarebbero due sospettati, un italiano e un magrebino, che sono stati sentiti dalle forze dell’ordine.

Con un frullino hanno segato la saracinesca che protegge la vetrata del negozio, con l’intenzione di sfondarla per poi penetrare all’interno e svuotare il registratore di cassa e portare via quanto più possibile tra i prodotti e gli oggetti in vendita.

L’attacco è iniziato verso le due della notte scorsa, ma il rumore ha svegliato alcuni residenti. All’accendersi delle luci e all’aprirsi delle finestre i ladri sono fuggiti lasciando il lavoro a metà.

“Per fortuna non hanno sfondato la vetrina e non sono entrati nel negozio – racconta il titolare – Ci sono tanti danni e ci vorrà un po’ per sistemare la saracinesca”. Il tentativo di furto è stato denunciato ai Carabinieri.

Spaccata in via Fonti Coperte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata in via Fonti Coperte nella notte, i ladri interrotti dai residenti svegliati dal rumore

PerugiaToday è in caricamento