Blackout, Enel conferma tutto: disservizi a Madonna Alta e San Sisto. Le indicazioni ai cittadini

L'interruzione dell'energia elettrica aveva provocato il caos in diversi condomini a causa degli ascensori rimasti bloccati tra i piani

L'Enel ha confermato il blackout avvenuto nell'ora di cena di ieri in diverse aree di Perugia come scritto da Peugiatoday.it. "Vi sono stati due disservizi transitori su linee di media tensione San Sisto (rialimentazione progressiva in circa 6 minuti) e Madonna Alta (rialimentazione progressiva in circa 9 minuti), risolti tempestivamente con manovre in telecomando dal Centro Operativo di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione". L'interruzione dell'energia elettrica aveva provocato il caos in diversi condomini a causa degli ascensori rimasti bloccati tra i piani con decine di persone all'interno. Le richieste di aiuto sono arrivate tutte insieme creando un notevole lavoro per i tecnici, le forze dell'ordine e i vigili del fuoco. 

E-Distribuzione, da noi interpellata, ha ribadito che sta monitorando costantemente il sistema elettrico e la situazione è gestita e sotto controllo. "Non ci sono problemi di carichi né di potenza disponibile sulle linee elettriche di media e bassa tensione. I clienti possono utilizzare la potenza a loro disposizione, senza ovviamente andare oltre le loro disponibilità di potenza previste dai contratti stipulati con le società di vendita dell'elettricità". Il motivo del blackout è ancora la vagli dei tecnici. 

"E-Distribuzione ricorda anche che è sempre attivo, h24 sette giorni su sette, il servizio segnalazione guasti da rete fissa e cellualare 803500 ed è disponibile una App gratuita “Guasti E-Distribuzione” per migliorare l’informazione di tutti su eventuali disservizi in corso. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social Facebook e Twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è stata messa a disposizione la "mappa delle disalimentazioni" che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento