Intossicati dal monossido dopo la doccia, gravi marito e moglie

Il fatto in una frazione di San Giustino, i due cinquantenni trasferiti a Fano

Hanno accusato un malore dopo aver fatto la doccia. Presumibilmente un malfunzionamento del sistema di riscaldamento che ha prodotto esalazioni di monossido di carbonio e che ha rischiato di diventare letale per una coppia di cinquantenni di San Giustino. 

Il fatto si è verificato lunedì mattina a Magnano, una località nella campagna di San Giustino. I due sono riusciti a dare l'allarme, sul posto è intervenuto il 118 che ha provveduto a trasferire marito e moglie all'ospedale di Città di Castello, dove sono stati sottoposti alle prime cure in attesa che venisse disposto il trasferimento all'ospedale di Fano per il trattamento con camera iperbarica. Le condizioni iniziali apparivano piuttosto critiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • L'Albero sull'acqua supera quota 8mila. E anche Forbes ne parla

Torna su
PerugiaToday è in caricamento