rotate-mobile
Cronaca Foligno

Sorvegliato speciale ruba auto e bici elettriche, arrestato

Il 42enne è stato rinchiuso nel carcere di Spoleto

I carabinieri di Foligno hanno arrestato un 42enne, cittadino italiano, per aver violato le prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale con obbligo di dimora e denunciato per il furto di una vettura e di una bici elettrica. 

L'uomo, secondo la ricostruzione dei carabinieri, si è allontanato da Bevagna e da giorni si aggirava per il centro di Foligno. Il 42enne è stato catturato in un container abbandonato in periferia. 

Nei confronti dell'uomo sono state sporte anche due denunce perché ritenuto responsabile del furto di una vettura e di una bici elettrica, successivamente rinvenute abbandonate in due diversi parcheggi della città e recuperate dalle forze dell’ordine e restituite ai legittimi proprietari.

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Perugia con il quale è stato revocato il precedente beneficio dell’obbligo di firma, disponendo la sua immediata reclusione in carcere. Il 42enne è stato portato alla Casa Circondariale di Spoleto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato speciale ruba auto e bici elettriche, arrestato

PerugiaToday è in caricamento