Ponte Rio, blitz dei carabinieri: quattro arresti, smantellata centrale dello spaccio

L’indagine dei militari ha preso il via da diverse segnalazioni di alcuni residenti della zona: spacciatori colti sul fatto

Sembrava una casa come un’altra, ma nascondeva un segreto. Smantellata una centrale dello spaccio a Ponte Rio, alle porte di Perugia. Quattro tunisini, clandestini, sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato con l’accusa di aver messo in piedi un centrale di spaccio di eroina e cocaina.

L’indagine dei militari ha preso il via da diverse segnalazioni di alcuni residenti della zona. Così è scattato il piano di sorveglianza di quell’abitazione a Ponte Rio. Per giorni, sotto gli occhi dei carabinieri, è andato in scena un via vai continuo di persone. A quel punto i militari hanno fatto irruzione, trovando i tunisini intenti a confezionare diverse dosi di cocaina. Manette per tutti.

Oltre alla droga, i militari hanno sequestrato 3.000 euro in contanti e alcuni telefoni cellulari. I quattro nordafricani sono in carcere, rinchiusi dietro le sbarre di Capanne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento