rotate-mobile
Lunedì, 2 Ottobre 2023
Cronaca Fontivegge / Via della Pallotta

Pallotta, spacciatore salta un muro per scappare: frattura del tallone e arresto immediato

Si era dato alla fuga dopo che era stato beccato nel parco della bocciofila: l'uomo ha saltato un muretto di oltre due metri cadendo rovinosamente a terra. Aveva diverse dosi di eroina che voleva piazzare nel quartiere

In fuga per evitare di essere arrestato per spaccio. Protagonista un tunisino che è stato considerato sospetto dagli agenti di Polizia che lo hanno fermato vicino al parco della bocciofila di via della Pallotta. Alla richiesta di fornire i documenti, lo straniero ha lasciato cadere a terra la borsa che portava con sè dandosi alla fuga in direzione di via Petrarca. Durante la corsa i poliziotti hanno notato che il nordafricano aveva gettato dietro una siepe una busta, prontamente recuperata dagli operatori: c'erano cinque involucri di eroina. 

La corsa dello spacciatore è finita dopo aver provato a saltare un muretto di 2 metri: la ricaduta è stata rovinosa con tanto di frattura del tallone. A quel punto è stato arrestato dopo le cure mediche al Pronto Soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallotta, spacciatore salta un muro per scappare: frattura del tallone e arresto immediato

PerugiaToday è in caricamento