Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Ospedali verso la normalità, la pandemia è in calo e scatta la riorganizzazione dei posti in ospedale: meno spazi per il Covid

Era nell'aria ed è arrivata seppur si tratta ancora di piccoli numeri: con il calo della curva pandemica - in termini di ricoveri e positivi da Covid - e quindi della ridotta necessità di posti letto per i positivi con sintomi gravi, il Commissario per la gestione dell’emergenza in Umbria, Massimo D’Angelo, ha disposto - con pieno sostegno dell'assessore Coletto - di riconvertire i posti letto di area medica in maniera progressiva. Nel dettaglio si dispone a partire da questa sera di riconvertire i posti letto di area medica da covid a non covid come di seguito indicato: per l'Azienda Ospedaliera di Perugia 16 posti letto. Progressivamente saranno riconvertiti i posti letto degli altri presidi sulla base dell’andamento della pandemia. Questa decisione permette di dare sempre più spazio e tempo alle altre patologie extracovid e quindi un inizio di un ritorno alla normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali verso la normalità, la pandemia è in calo e scatta la riorganizzazione dei posti in ospedale: meno spazi per il Covid
PerugiaToday è in caricamento