Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Umbertide, omicidio a coltellate. Il sindaco: "Fatto gravissimo"

Il sindaco Luca Carizia: "Un atto di violenza che condanniamo senza mezzi termini"

Omicidio nella notte tra il 17 e il 18 ottobre a Umbertide. La lite per una donna finisce nel sangue. Un fatto che ha sconvolto tutta la città. Il sindaco di Umbertide, Luca Carizia, affida a una nota ufficiale una sua dichiarazione dopo l'accaduto: "Purtroppo siamo costretti a riscontrare un fatto gravissimo avvenuto nella notte nella nostra città". 

Umbertide: ucciso a coltellate e con un mattarello, la lite per una donna finisce nel sangue

Ancora il sindaco: "Si tratta di un atto di violenza che condanniamo senza mezzi termini e che vede coinvolte nuovamente frange di una comunità già in passato coinvolte in episodi molto gravi. Un plauso va alle forze dell'ordine per essere intervenute tempestivamente per garantire la sicurezza dopo questo grave fatto. Esprimiamo la totale fiducia nel lavoro degli inquirenti, che già hanno individuato il presunto responsabile della vicenda".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, omicidio a coltellate. Il sindaco: "Fatto gravissimo"

PerugiaToday è in caricamento