Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Luigi Chiatti è ancora "socialmente pericoloso": il 'mostro di Foligno' resta in Sardegna

A stabilirlo il giudice di sorveglianza di Cagliari, che non cambia idea rispetto all'ultima valutazione del 2018: prorogata di altri due anni la permanenza nella Rems di Capoterra

Luigi Chiatti è ancora "socialmente pericoloso". A stabilirlo è il giudice di sorveglianza di Cagliari che ne ha disposto così la permanenza presso la Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza (Rems) di Capoterra, in Sardegna. È li che il 'mostro di Foligno' è stato trasferito nel 2015 dopo aver finito di scontare in carcere a Prato la pena a cui era stato condannato (30 anni di reclusione) per gli omicidi di due bambini, Simone Allegretti di 4 anni e Lorenzo Paolucci di 13, avvenuti tra il 1992 e il 1993.

All'epoca i giudici d'appello di Perugia gli riconobbero infatti la seminfermità mentale, disponendone così la custodia per almeno tre anni in una Rems per la sua pericolosità sociale, stabilita nuovamente oggi (si valuta ogni due anni) dopo che già nel 2018 lo stesso giudice di sorveglianza di Cagliari l'aveva confermata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Chiatti è ancora "socialmente pericoloso": il 'mostro di Foligno' resta in Sardegna

PerugiaToday è in caricamento