rotate-mobile
Cronaca Ferro di Cavallo

Litigano con la padrona di casa, arriva la Polizia e scopre che non hanno documenti né permesso di soggiorno

La valutazione della posizione della coppia è stata affidata all'ufficio immigrazione della Questura di Perugia

Litigano con la padrona di casa, arriva la Polizia e scopre che sono entrambi irregolari sul territorio italiano.

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti presso un’abitazione di Ferro di Cavallo per una lite in corso. Una volta sul posto hanno trovato la proprietaria dell’abitazione che discuteva con due persone, un uomo e una donna di origini tunisine, rispettivamente classe 1987 e 1996. La coppia era ospite della donna da circa un mese, ma non voleva lasciare quel domicilio nonostante la proprietaria fosse contraria alla loro permanenza.

Gli agenti hanno accertato che entrambi i due ospiti erano senza documenti di riconoscimento e privi di un regolare permesso di soggiorno.

Accompagnati presso gli uffici della Questura di Perugia, sono stati affidati all’Ufficio Immigrazione al fine di valutare la loro posizione sul territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano con la padrona di casa, arriva la Polizia e scopre che non hanno documenti né permesso di soggiorno

PerugiaToday è in caricamento