rotate-mobile
Cronaca Assisi

Gira con un borsone e fa scattare l'allarme bomba: intervento degli artificieri

È successo alla basilica di Santa Maria degli Angeli

Alta tensione a Santa Maria degli Angeli. Un uomo sospetto con un grosso borsone è stato fermato dai carabinieri. E sul posto sono intervenuti anche gli artificieri. È successo nella serata di sabato 6 aprile. 

L’uomo è stato intercettato e fermato dai militari e dalla squadra impiegata per la vigilanza agli obiettivi sensibili della città serafica.

L'uomo si è rifiutato di aprire la borsa e di spiegarne il contenuto. Così è scattato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli artificieri. Fortunatamente la situazione è subito tornata alla normalità. "Un’attenta ispezione della borsa permetteva di accertare l’assenza di ordigni e che la stessa conteneva solo documenti ed effetti personali, motivo per cui veniva restituita al proprietario, un sessantenne originario della Romagna senza fissa dimora, che riferiva di trovarsi ad Assisi per turismo", scrivono i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gira con un borsone e fa scattare l'allarme bomba: intervento degli artificieri

PerugiaToday è in caricamento