rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Farmacentro, Farmaservice e Federfarma insieme per Perugia: "L'unione fa la forza"

Parlano i risultati, in termini di dati e di qualità dell’assistenza. Interazione e proficue sinergie tra Farmacentro, Farmaservice e Federfarma… che parlano col dónca

Convivialità, ma anche occasione per fare il punto sul servizio farmaceutico che nel nostro territorio fa registrare punte d’eccellenza. Parlano i risultati, in termini di dati e di qualità dell’assistenza. Interazione e proficue sinergie tra Farmacentro, Farmaservice e Federfarma… che parlano col dónca.

Farmacentro è la cooperativa che rifornisce le farmacie a livello regionale e super regionale. Garantisce Servizi e Logistica eseguendo consegne in 8 regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Umbria, Toscana, Veneto e Lombardia.

Farmaservice tiene a posto la contabilità, le ricette e i relativi conteggi. Ma fa anche aggiornamento, consulenza, progettazione, tariffazione.

Federfarma Umbria è la federazione dei farmacisti, guidata, con mano sicura, da Augusto Luciani.

Erano in tanti, al Country House Ottavi, a celebrare un anno di successi. Oltre agli addetti ai lavori, personalità del mondo politico con l’assessore regionale Luca Barberini, ma anche Antonio Bartolini, Michele Fioroni e altri. A fare gli onori di casa, con la consueta verve, Augusto Luciani, consumato intrattenitore. Per il mondo scientifico, tra gli altri, i professori Brunetti e Santeusanio, primi motori del fortunato screening sul diabete che ha trascinato tanti operatori del settore. Le campagne di sensibilizzazione su temi come la prevenzione cardio-vascolare o l’Aids ha fattivamente coinvolto la Regione, presente anche con Emilio Duca, direttore per le politiche della salute e coesione sociale. Parole di chiarezza sugli esiti del lavoro ha portato Claudio Falini, presidente Farmacentro e “fratello di” Brunangelo, scienziato e (lo dico con orgoglio) apprezzato ex allievo di chi scrive. Falini ha parlato di sinergie, massa critica, collaborazione, perché “l’unione fa la forza”. E poi la brillante e dinamica Silvia Pagliacci (ne annunciammo in esclusiva, l’anno scorso, la “promozione”) che è alla presidenza nazionale delle farmacie rurali. Professionista sempre discreta e propositiva.

Chiusura col botto con una mega  tombola a premi in oggettistica di pregio. Auspici Luca e Fabrizio dei 7 Cervelli, memori del successo dello spot per la diffusione del profilattico, su testi che mi divertii a scrivere due anni fa, con Fabrizio Ravanelli e Nadia Sportoletti a fare da testimonial. Una serata che si ripete annualmente, per esaltare il raggiungimento di finalità condivise da parte di una categoria di operatori, responsabilmente al servizio della collettività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacentro, Farmaservice e Federfarma insieme per Perugia: "L'unione fa la forza"

PerugiaToday è in caricamento