Cronaca

Coronavirus in Umbria, vaccini: "Entro il 10 agosto saranno chiamati tutti i prenotati"

Il commissario regionale all'emergenza D'Angelo: "Il nostro obiettivo primario ora è intervenire sulle fasce 20-29 e 12-19 anni"

"Vacciniamo tutte le fasce di età, ma il nostro obiettivo prioritario è ora falo sulle fasce di età 20-29 e 12-19 anni". Ad annunciarlo è Massimo D'Angelo, commissario regionale all'emergenza coronavirus che durante il consueto aggiornamento settimanale sull'andamento della curva in Umbria ha spiegato che "lintervento sarà massiccio" e che "tutti" gli umbri prenotati saranno "invitati" a vaccinarsi.

Coronavirus e Green Pass, Coletto: "Tamponi gratis per gli under 30 in attesa di vaccino" 

Per quanto riguarda la prima fascia, la percentuale di copertura di soggetti prenotati e vaccinati è al momento pari al 49,7%, mentre è del 18,5% per i 12-19. "Nella fascia 20-29 anni - ha aggiunto D'Angelo - sono 1.733 gli aderenti invitati che hanno rimandato la somministrazione del vaccino, mentre tra i 12-19 lo hanno fatto in 1.264. Il nostro impegno è procedere a richiamarli dopo 10 giorni per far sì che la vaccinazone venga comunque garantita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Umbria, vaccini: "Entro il 10 agosto saranno chiamati tutti i prenotati"

PerugiaToday è in caricamento