Blitz della polizia e dell'ispettorato del lavoro in un cantiere edile di Perugia: fioccano multe

Sono in tutto dieci le violazioni riscontrate in un cantiere di Perugia in materia di tutela della salute e della sicurezza suoi luoghi di lavoro grazie a un controllo effettuato dalla polizia

Sono in tutto dieci le violazioni riscontrate in un cantiere di Perugia in materia di tutela della salute e della sicurezza suoi luoghi di lavoro grazie a un controllo effettuato dalla polizia. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi in un cantiere dove è in corso un intervento di riqualificazione urbana per housing sociale (edilizia residenziale sociale).

Ad effettuare le ispezioni sono stati gli agenti della Divisione Anticrimine, la Polizia Scientifica, l’Ufficio Immigrazione e la Polizia Stradale, in collaborazione con l’Ispettorato del Lavoro di Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Varie le imprese edili all’interno del cantiere che impiegano, in tutto, 67 lavoratori, alcuni di questi stranieri tutti identificati e in regola con i permessi di soggiorno. Ma durante i controlli sono state contestate – nei confronti di alcune imprese – dieci contravvenzioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Le infrazioni verranno segnalate alle autorità competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento