rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca Fossato di Vico

Giro di vite su nights e pub dell'eugubino: patenti ritirate e denunce

Durante la notte tra il 24 ed il 25 maggio i carabinieri di Gubbio hanno svolto dei controlli nell'eugubino su discoteche e night club, in particolar modo a Fossato di Vico

Nelle nottate del 24 e del 25 maggio, i militari della Compagnia Carabinieri di Gubbio hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, condotto nei confronti di discoteche, nights, pub ed altri luoghi di aggregazione giovanile oltreché mirato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio (ed in particolar modo alla prevenzione dei furti in abitazione). 

Tutto il territorio di competenza è stato capillarmente setacciato, al fine di  controllare minuziosamente tutti i locali che caratterizzano la vita notturna dell’eugubino. Particolari controlli sono stati effettuati in alcuni nights di Fossato di Vico, dove i militari hanno provveduto ad identificare avventori ed intrattenitrici al fine di avere un pieno controllo del territorio.

Inoltre sono stati attuati numerosi posti di controllo strategicamente posizionati in modo tale che nessuno potesse passare inosservato: ciò ha consentito di controllare, in entrata ed in uscita dal territorio, tutti gli automezzi.

I risultati dell’operazione sono di tutto rilievo: 100 le persone controllate; 50 gli automezzi e i motoveicoli controllati; 6 locali pubblici controllati; 8 perquisizioni eseguite; 6 contravvenzioni al Codice della Strada elevate; 3 patenti ritirate; 1 carta di circolazione ritirata;
2 deferimenti all’A.G in stato di libertà.

Inoltre, F.M., classe 1986 residente in provincia di Ancona, per essersi rifiutato di sottoporsi all’esame del drug test. L’esame si rendeva necessario in quanto, a seguito di perquisizione personale e veicolare, il giovane è stato trovato in possesso, 3 grammi di hashish nonché di 2 grammi di marijuana. Per questo, il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Perugia quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Ed infine, T.H.B., tunisino classe 1977 residente a Gualdo Tadino sorpreso guida propria autovettura con un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla Legge (in questo caso circa 2gl/l).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di vite su nights e pub dell'eugubino: patenti ritirate e denunce

PerugiaToday è in caricamento