menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gucci, Prada, Louis Vitton a prezzi stracciati: condannato venditore abusivo

L'uomo, originario del Senegal ma in Italia da alcuni anni, era stato beccato a vendere borse firmate, in realtà fasulle, al mercato settimanale di Perugia

Condannato in primo grado ad un anno di reclusione per ricettazione e commercio di prodotti falsi. Un uomo, classe 1974 orignario del Senegal ma trasferitosi in Toscana, è stato beccato, durante il mercato settimanale a Perugia, a vendere borse contraffatte. L'uomo è difeso dall'avvocato Giuseppe De Lio dello studio legale Brusco. 

In particolare l’ambulante, all'epoca dei fatti, vendeva borse da donna di marchi d’alta moda fasulli: Prada, Louis Vuitton, Gucci, solo per citarne alcuni. E proprio durante un controllo al famoso mercato cittadino, gli agenti si sono accorti dei falsi marchi apposti sulle borse; il materiale è stato sottoposto a sequestrato amministrativo finalizzato alla confisca in ordine alle violazioni in materia di commercio abusivo su area pubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento