rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Bastia Umbra

Bastia, Ponte di Bastiola: il Tar Umbria ha respinto la richiesta di sospensiva

E’ notizia di ieri, mercoledì 31 gennaio, la pronuncia del TAR Umbria sulla richiesta di “Sospensiva” nel ricorso amministrativo riguardante il Ponte di Bastiola, relativamente alla parte del Torrente Tescio. La Prima Sezione ha respinto la richiesta di sospendere l’efficacia del provvedimento adottato dal Comune di Bastia Umbra per la sistemazione di parte dell’importante infrastruttura, condannando i ricorrenti al pagamento delle spese del procedimento pari ad euro 1000.

A seguito di quanto sopra, il Settore Lavori Pubblici del Comune di Bastia Umbra, attraverso la Centrale Unica di Commitenza (CUC), ha fissato per il giorno 09/02/2018, la data per la seduta pubblica, durante la quale saranno aperte le buste contenenti le offerte economiche delle 9 imprese che hanno partecipato al Bando di Gara. Al termine delle operazioni verrà individuato il soggetto che provvederà alla materiale esecuzione dei lavori per la riapertura del Ponte a doppio senso di circolazione, con la realizzazione di adeguate barriere di protezione e del nuovo percorso pedonale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastia, Ponte di Bastiola: il Tar Umbria ha respinto la richiesta di sospensiva

PerugiaToday è in caricamento