Ennesimo colpo al bancomat, sportello fatto saltare in aria: banda in fuga

Indagini in corso per riuscire a risalire ai malviventi. E' il secondo assalto ai danni di uno sportello bancomat nel giro di un mese

Immagine d'archivio

Assalto al bancomat nel cuore della notte. I malviventi sono tornati a colpire intorno alle 3.30, prendendo di mira lo sportello bancomat della filiale Banca dell'Umbria a Valfabbrica. Utilizzando lo stesso modus operandi già visto altre volte, la banda ha fatto esplodere lo sportello, distruggendo così il bancomat. Ma qualcosa sembra non aver funzionato perchè i banditi sono fuggiti a mani vuote. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Assisi e la vigilanza privata.

Indagini in corso per riuscire a scoprire l'identità dei malviventi. L'ultimo colpo in ordine di tempo risale al 7 giugno ai danni dello sportello dell'ufficio postale in via Settevalli, ma l'intervento repentino delle forze dell'ordine aveva messo in fuga i ladri. Indagini a tutto campo per incastrare la banda. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento