rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Un'altra esplosione nella notte, postamat fatto saltare in aria e malviventi in fuga

Il colpo intorno alle 3.30 in via Settevalli, ai danni dello sportello dell'Ufficio Postale. L'intervento lampo delle forze dell'ordine ha messo in fuga la banda

Colpo ai danni dello sportello postamat dell'Ufficio Postale , quello avvenuto intorno alle 3.30 di questa notte nella filiale di Ponte della Pietra, in via Settevalli. I malviventi hanno utilizzato lo stesso modus operandi già visto in altre occasioni: hanno fatto esplodere lo sportello per potersi impossessare del bottino.

Ma questa volta, nonostante i danni causati, sono stati messi in fuga dall'arrivo dei carabinieri e delle guardie giurate della Vigilanza Umbra. La banda è riuscita a dileguarsi, ma a mani vuote. Ingenti, come si evince dalle foto, i danni al postamat. Sono in corso i rilievi e le indagini per cercare di far luce sull'identità degli autori che hanno tentato l'ennesimo colpo ai danni di sportelli bancomat dell'Umbria. L'ultimo, in ordine di tempo, risale al 25 maggio, quando è stata presa di mira la filiale di una banca di Todi. 

Un'altra esplosione nella notte, bancomat fatto saltare in aria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra esplosione nella notte, postamat fatto saltare in aria e malviventi in fuga

PerugiaToday è in caricamento