rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Foligno

Lite tra ex conviventi a Foligno finisce a coltellate: arrestato

I carabinieri di Foligno hanno arrestato sabato sera un tunisino di 45 anni per aver aggredito a colpi di coltello la sua ex convivente. La donna, per fortuna, ha riportato lievi ferite

Sabato sera, ore 22.00 circa, una serata per certi versi tranquilla fino a quando i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Foligno sono costretti ad intervenire presso un'abitazione nel centro storico di Foligno.

Qui una brutta lite, sembra per motivi di gelosia, tra due ex conviventi: immediatamente, sul posto veniva bloccato un uomo di origine tunisina, 45 anni, che armatosi di un coltello da cucina aveva sferrato dei colpi verso la sua ex convivente colpendola alla mano ed al collo e causandole delle ferite per fortuna lievi. La donna veniva medicata all'ospedale di Foligno e dimessa.

Il coltello è stato sequestrato e all'arrivo dei carabinieri l'uomo veniva rintracciato ancora nell'abitazione e disarmato. Lo straniero, già noto alle Forze dell'ordine, in regola con il permesso di soggiorno ed attualmente non occupato veniva tratto in arresto con l'accusa di lesioni personali aggravate dall'uso delle armi e trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando locale a disposizione dell' A.G. per la convalida dell'arresto.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra ex conviventi a Foligno finisce a coltellate: arrestato

PerugiaToday è in caricamento