Cronaca

Arrestata banda criminale specializzata in rapine e spaccate, colpo anche a Perugia

La banda è stata arrestata dai carabinieri

La banda criminale dedita a rapine e spaccate, arrestata dai carabinieri di Firenze, ha colpito anche in Umbria. Uno, il colpo registrato dalla banda a Perugia che risale allo scorso 27 febbraio quando, con un modus operandi violento, saccheggiarono una sala slot di Ponte San Giovanni dietro minaccia di una pistola.

Una volta entrati nel locale, intorno all’una di notte, avevano puntato la pistola contro il cassiere facendosi consegnare tutto il contante custodito in cassaforte per poi fuggire, facendo perdere le proprie tracce.

Assalto armato nella notte a Ponte San Giovanni, rapinata sala slot

Come riporta FirenzeToday, gli autori agivano sempre in un numero minimo di sei unità, travisati e con guanti calzati. Non di rado le auto rubate sono state intercettate dalle forze dell’ordine dopo i furti, ma gli indagati fuggivano attraverso manovre che hanno messo in serio pericolo l’incolumità degli uomini delle forze dell'ordine, per esempio spruzzando dal veicolo in fuga il contenuto di estintori sul parabrezza delle auto di carabinieri e polizia.

Gli arresti arrivano dopo mesi di pedinamenti, appostamenti ed intercettazioni telefoniche, indagini svolte dal nucleo investigativo di Firenze con il contributo del comando di Lucca e delle compagnie di Signa e Borgo San Lorenzo.

La sequenza criminale di colpi registrata in Toscana, Umbria, Veneto ed Emilia-Romagna nel periodo febbraio-giugno 2019 è impressionante: in tale arco temporale gli arrestati sono ritenuti responsabili di almeno 6 rapine presso sale di slot machine e 23 furti con il metodo della 'spaccata'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata banda criminale specializzata in rapine e spaccate, colpo anche a Perugia

PerugiaToday è in caricamento