Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Accoltellamento in via della Pescara: 40enne ferito al cuore, è in prognosi riservata

Accoltellamento in via della Pescara, vicino a un bar, nel pomeriggio di venerdì 14 maggio

Accoltellamento in via della Pescara, vicino a un bar, nel pomeriggio di venerdì 14 maggio. Un 40enne italiano è in gravissime condizioni. L'uomo è stato portato all'ospedale Santa Maria della Misericordia ed è stato operato in Cardiochirurgia. Una coltellata ha lesionato il cuore.

L'aggressore è fuggito, in direzione del parco. Indagano i carabinieri. Secondo quanto ricostruito dalla compagnia di Perugia, l'aggressione a colpi di coltello sarebbe avvenuta al termine di una breve discussione a cui avrebbe preso parte una terza persona, fuggita poi insieme al feritore, preumibilmente di origine nordafricana. Subito è scattata la caccia all'uomo da parte dei militari dell'Arma che al momento non ha dato esito. Il ferito è un amministratore di condominio nella zona. 

Aggiornamento ore 21.18 - Secondo l'aggiornamento del Santa Maria della Misericordia il 40enne è stato operato in Cardiochirurgia dal dottor Davide Di Lazzaro e dagli anestesisti Franca Bocci e Fabio Mencarelli. Ora è in terapia intensiva post operatoria cardiochirurgica. La prognosi è riservata fino alla mattinata di sabato 15 maggio. 

Secondo quanto riferito dall'ospedale di Perugia i medici hanno curato una ferita superficiale alla parete addominale e suturato una lesione alla parete del ventricolo destro. 

La solidarietà dell'assessore comunale - "Massima vicinanza e tanta preghiera  - scrive l'assessore dl Comune di Perugia, Luca Merli - per il giovane amico ferito con alcuni fendenti al petto in via della Pescara che versa in gravi condizioni all’ospedale cittadino. Ora la priorità è la salute di questo giovane che tanto dà alla nostra città con impegno e dedizione, ma ora basta. I cittadini onesti hanno il diritto ad una città sicura. L'amministrazione continua nel suo impegno, ma chiediamo alle forze dell'ordine e alla magistratura il pugno di ferro contro chi viene nel nostro Paese per spacciare droga o per usare violenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in via della Pescara: 40enne ferito al cuore, è in prognosi riservata

PerugiaToday è in caricamento