INVIATO CITTADINO Viale Antinori, quel semaforo non va

Quando la toppa è peggiore del buco… dopo l’intervento dell’assistenza, adesso quel semaforo è strabico

Quando la toppa è peggiore del buco… dopo l’intervento dell’assistenza, adesso quel semaforo è strabico. Ci riferiamo al semaforo sotto Porta Conca inferiore, in viale Antinori, dal lato della chiesa di San Donato.

Premessa. Quel verde era prossimo all’annegamento. Ce lo avevano segnalato e l’Inviato Cittadino lo aveva verificato. La lampada del verde era per metà piena d’acqua. Chissà se l’intervento sia stato legato proprio a quell’inconveniente che rischiava di mandare in tilt il semaforo.

I fatti. Sta di fatto che mercoledì 20 marzo, poco prima delle 17, è stato effettuato un intervento. Passando di là per recarmi in Accademia, ho notato un operaio dotato di scalandrino scendere dall’aiuoletta e caricare l’attrezzo su un furgoncino blu. Evidentemente, aveva terminato il proprio lavoro.

Le conseguenze. Avvicinatomi alla lampada, ho visto che il verde era sempre “annegato”. Ma, in compenso, dopo l’intervento, il semaforo era diventato strabico. Intendo dire che – anziché verso chi proviene da San Donato – le luci sono adesso rivolte verso la Porta Conca. Inaudito.

Meno male che c’è un secondo semaforo dal lato opposto della strada, in adiacenza al piccolo stabile dove i vigili vanno a cambiarsi. Stesso inconveniente a carico dei pedoni che non riescono a vedere quando tocca a loro passare. Indubbiamente un bel risultato. Come si dice: “Peggio la toppa del buco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento