Scatta lo sciopero della Polizia Municipale di Perugia: garantiti solo i servizi essenziali

Domani, martedì 22 maggio, è stato indetto uno sciopero del personale della Polizia Municipale di Perugia, che interesserà le prime due ore di ogni turno

I vigili urbani incrociano le braccia. Domani, martedì 22 maggio, è stato indetto uno sciopero del personale della Polizia Municipale di Perugia, che interesserà le prime due ore di ogni turno.

Secondo quanto spiegato dal Comune di Perugia "verranno garantiti esclusivamente i servizi essenziali consistenti in una pattuglia per il rilievo dei sinistri stradali, solo con lesioni,  una pattuglia per l’esecuzione dei Trattamenti Sanitari Obbligatori, la vigilanza della Casa Comunale e il servizio presso la Centrale Operativa". Per il resto, sciopero. 

Lo sciopero sarà accompagnato da un presidio dei lavoratori, insieme ai sindacati Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Confsal, che si terrà dalle ore 13.15 davanti al comando della polizia locale in via della Madonna Alta a Perugia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento