Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Nomine e Poltrone, nominato il nuovo ispettore Salesiani: è un 40enne fiorentino

Cambio al vertice ai Salesiani del Centro Italia dove è compresa anche la comunità perugina. Arriva un giovanissimo nuovo ispettore, quarantenne, fiorentino doc e che gestira l'ordine dei salesiani fino al 2024. Si tratta di Don Stefano Aspettati. 

LA BIOGRAFIA - Fiorentino, nato l’11 aprile 1974 (un fratello anche lui sacerdote salesiano). Il padre per anni è stato presidente dell’U.S. Sales, la società sportiva dell’Oratorio. Lui stesso giocatore e oratoriano. Laureato in Economia e Commercio, accolto come salesiano nel 1998, ordinato sacerdote nel 2006, a 32 anni, viene inviato come incaricato dell’Oratorio ad Arezzo, nella diocesi retta dal vescovo Gualtiero Bassetti che lo nomina viceparroco. 

Nel 2007 diventa responsabile dell’Oratorio di Livorno. Dal 2011 è direttore del Borgo Ragazzi Don Bosco a Roma-Prenestino. La casa ha il prenoviziato, un Centro Accoglienza Minori, Casa Famiglia e Attività educative per l’emarginazione e il disagio, il Centro di Formazione Professionale (di cui è delegato regionale) per meccanici, elettricisti, ristoratori, e l’Oratorio-Centro Giovanile. Attivo a Roma tra i giovani più difficili, il 21 maggio scorso viene ricevuto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ora seguirà i 40 istituti salesiani di sei regioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine e Poltrone, nominato il nuovo ispettore Salesiani: è un 40enne fiorentino

PerugiaToday è in caricamento