rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità Ponte della Pietra

Urla, schiamazzi e musica a tutto volume, residenti protestano per le notti insonni a Ponte della Pietra

Chiamate più volte le forze dell'ordine, ma la situazione non cambia

Le notti d’estate è difficile dormire, vuoi per il caldo che costringe a lasciare le finestre aperte, dalle quali penetra il rumore esterno.

A Ponte della Pietra, segnalano i residenti, presso il piazzale delle scuole medie, “la situazione è diventata insostenibile a causa dei tanti ragazzi e ragazzini che si riuniscono a dare sfogo alla loro cattiva educazione, urlando e bestemmiando, ascoltando musica a tutto volume, accelerando con moto e macchine e sgommando in mezzo alla strada: la notte è impossibile chiudere occhio” segnalano alcuni residenti.

Residenti che si domandano “dove stanno i genitori in tutto questo? L'educazione a casa viene impartita o no?”. Un conto è il divertimento entro i limiti dell’educazione, altro quello che accade nella notte secondo la segnalazione: “Sono state chiamate più volte le forze dell'ordine con scarsi risultati, si fa presente degli schiamazzi, arriva la pattuglia e tutto ciò che fanno è intimare di parlare piano, ovviamente una volta andati via, gli schiamazzi diventano ancora più insistenti, è diventato impossibile riposare per chi alle 4 del mattino deve alzarsi per andare a lavorare, abbiamo rinunciato a chiamare le forze dell'ordine tutte le sere in quanto i risultati non cambiano”.

Qualcuno si è anche avventurato nel richiamo diretto: “Ma non c'è nulla da fare, ne abbiamo fin sopra i capelli di questa maleducazione, serve un serio provvedimento per porre fine a questa situazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla, schiamazzi e musica a tutto volume, residenti protestano per le notti insonni a Ponte della Pietra

PerugiaToday è in caricamento