rotate-mobile
Attualità

Rimborso abbonamento scolastico 2021 dopo mesi di Dad: altra fumata nera per le famiglie

Le spiegazioni dell'assessore alla viabilità risponde all'interrogazione dell'opposizione

Nessun rimborso 2021 per gli abbonamenti dei mezzi pubblici per il periodo 2021 quando nei primi sei mesi infuriava la pandemia e la Regione per evitare il triplicarsi dei contagi è stata costretta a chiudere a lungo gli istituti scolastici. La conferma arriva direttamente dal Consiglio comunale di Perugia dove era in discussione una interrogazione dell'opposizione di centrosinistra proprio sui rimborsi.  L’assessore alla viabilità ha riferito che nell’anno scolastico 2020/21, "poiché le misure di didattica a distanza sono state assunte dalle singole regioni e non hanno comportato la sospensione dei servizi di trasporto pubblico, lo Stato non ha attivato alcuna misura di ristoro; la Regione Umbria non ha ritenuto di dover attivare, a suo carico, delle misure di compensazione, in considerazione del fatto che i servizi di trasporto erano comunque garantiti e che i titolari di abbonamento scolastico ne potevano usufruire anche per esigenze extrascolastiche".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborso abbonamento scolastico 2021 dopo mesi di Dad: altra fumata nera per le famiglie

PerugiaToday è in caricamento