menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' il giorno dei nostri eroi: i Vigili del Fuoco "abbracciano" Santa Barbara, celebrazioni in centro storico

Dalle catastrofi alla sicurezza suoi luoghi del lavoro, i Vigili del Fuoco sono gli eroi silenziosi che ogni giorno scendono a fianco dei cittadini. Oggi è il giorno della protettrice Santa Barbara

Santa Barbara, è il giorno dei nostri eroi. Sono iniziate questa mattina alle 9, presso la sede centrale del Comando di Madonna Alta, le celebrazioni in onore della Santa protrettrice del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che quest'anno festeggia un'altra importante data: l'anniversario degli 80 anni dalla sua nascita.

Dopo la deposizione della corona di alloro in ricordo dei colleghi caduti in servizio, le celebrazioni per Santa Barbara si sono spostate in centro storico, nella cattedrale di San Lorenzo. Alle 10.30 è stata officiata, da Mon. Marco Salvi, la Santa Messa e, dopo i saluti del Comandante e la consegna delle benemerenze e riconoscimenti, sulla facciata principale di Palazzo dei Priori è stata dispiegata la bandiera tricolore. Il comandante Michele Zappia, nel suo discorso in occasione dei festeggiamenti della Santa Patrona, ha voluto ricordare il grande sacrificio umano di chi ha perso la vita per salvarne altra; ultimi, solo in ordine di tempo, i tre vigili del fuoco deceduti a seguito della tragedia ad Alessandria. 

Il super impegno dei Vigili del fuoco: ogni giorno 43 chiamate di soccorso

"Oggi più che mai - sono le parole del Comandante - il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è pronto a raccogliere le sfide più complesse che l'evoluzione tecnica e il progresso scientifico impongono, anche in termini di prevenzione incendi e di sicurezza suoi luoghi di lavoro, permettendo all'Italia di rimanere il primato di Nazione Europea con il minor numero di vittime per incendi". 

Anche il presidente della Provincia, Luciano Bacchetta, e a nome del Consiglio, ha voluto rivolgere “un pensiero grato e affettuoso ai Vigili del Fuoco nel giorno in cui si festeggia Santa Barbara protettrice di questo benemerito Corpo”. “Siamo orgogliosi e fieri di poter stringere la mano a questi uomini che rappresentano un punto di riferimento per tutti noi – dichiara Bacchetta – . La loro opera si distingue per coraggio, abnegazione, spirito di servizio, vicinanza alla popolazione in ogni circostanza. Abbiamo davanti agli occhi le immagini dei vigili del fuoco nei giorni terribili dei terremoti di tre anni fa che li ritraggono impegnati tra le macerie di una terra martoriata e pronti a offrire solidarietà e aiuti concreti a chi da quel disastro ha perso tutto. Giunga quindi ai Vigili del Fuoco il più sentito ringraziamento, la più sincera vicinanza e la speranza che tanta fatica e dedizione vengano premiati sotto ogni punto di vista”.

VIDEO Santa Barbara, i vigili del fuoco calano il tricolore sulla facciata di Palazzo dei Priori

Il neo eletto presidente dell’Assemblea legislativa, Marco Squarta, ha posto l’accento su “l'impegno quotidiano” dei vigili del fuoco e sulla “passione mai risparmiata per affrontare ogni tipo di intervento" "I Vigili del fuoco sono i nostri eroi - ha dichiarato Squarta - sono sempre dappertutto e ovunque c'è bisogno di loro, dalla semplice apertura di una porta quando capita di dimenticare le chiavi di casa alla gestione critica delle emergenze. In ogni occasione – continua - i Vigili del fuoco hanno sempre dimostrato una straordinaria professionalità senza risparmiarsi mai di fronte al pericolo provocato dagli incendi, allagamenti, incidenti di vario genere e soccorso alle persone. Nel cuore degli umbri è ancora nitida l'immagine dei Pompieri che, a Norcia, il 30 ottobre 2016 – conclude -, salvano le suore dal terremoto accompagnandole in braccio lontano dalle macerie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento