Esercito a Fontivegge? No, però arrivano i 'Portieri di Quartieri' per manutenzioni, raccogliere segnalazioni e decoro

A partire dal mese di febbraio 2020 tre “Portieri di Quartiere” saranno presenti nel territorio di Fontivegge, Bellocchio e Madonna Alta

Dell'esercito con operazione strade sicure, purtroppo, nessuna traccia o prospettiva futura, anche dopo l'ultimo comitato per l'ordine pubblico in Prefettura. Per adesso i cittadini di Fontivegge, alle prese con un degrado e crimine quotidiani, dovranno accontentarsi e sperare nell'arrivo di nuovo figure civili, non armate, ma al servizio della comunità. Oltre che della nuova sede di vigili urbani in zona via del Marcello. A partire dal mese di febbraio 2020 tre “Portieri di Quartiere” saranno presenti nel territorio di Fontivegge, Bellocchio e Madonna Alta. Questo nuovo servizio sperimentale verrà presentato in conferenza stampa, lunedì 17 febbraio, presso lo spazio co-working “Binario 5” a Fontivegge (Perugia) – alle ore 11. Attraverso la presenza e l’operato dei “Portieri”, l’intento è quello di migliorare il decoro del territorio e supportare i cittadini con figure di riferimento quotidianamente presenti nel quartiere, in una fase di trasformazione per l’intera area.

Ai 3 Portieri di Quartiere – operatori ‘senior’– saranno affiancati entro primavera 10 giovani portieri tra i 18 e i 35 anni che verranno selezionati tramite un bando per tirocini extracurriculari che sarà pubblicato nelle prossime settimane. I Portieri di Quartiere avranno compiti generali e specifici. Tra i primi, costruire, supportare e rafforzare la comunità, occupandosi delle relazioni con i cittadini e le associazioni sul territorio.  Il sistema dei “Portieri” avrà anche compiti specifici di informazione e ricezione delle segnalazioni, presenza continua tra parchi e strade, piccole manutenzioni e supporto agli anziani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ‘Portieri di Quartiere’ sono figure previste nell’ambito dell’intervento “REGENERATION CENTER” - Azione 1 “Portieri di comunità” Co-progettato dal Consorzio Auriga - del Progetto “Sicurezza e sviluppo per Fontivegge e Bellocchio” del Comune di Perugia cofinanziato dal “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento