rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, la Regione Umbria in aiuto dello sport: bando da 400mila euro

L'assessore Agabiti: "Con questo bando mettiamo a disposizione dell’associazionismo sportivo 400mila euro a fondo perduto"

La Regione Umbria in aiuto dello sport, arriva il bando per gli adeguamenti anti Covid. “Con questo bando mettiamo a disposizione dell’associazionismo sportivo 400mila euro a fondo perduto per sostenere le attività e gli interventi di adeguamento resi necessari dall’emergenza Covid-19”. Ad annunciarlo è l’assessore regionale allo Sport, Paola Agabiti, che anticipa la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria dell’avviso per la richiesta del contributo.

Ogni associazione, spiega una nota di Palazzo Donini, potrà ricevere un contributo massimo di 5mila euro, che raddoppiano a 10mila per quelle società che hanno partecipato a competizioni in ambito nazionale o internazionale.

“Questo provvedimento si aggiunge ai due fondi, di garanzia e in conto interessi, attivati con Gepafin a favore delle associazioni sportive e culturali per un totale di 600mila euro e già a disposizione – conclude l’assessore Agabiti. È la conferma dell’attenzione da parte della Regione Umbria verso le realtà, grandi e piccole, che operano nel territorio e ne favoriscono quotidianamente la crescita”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Regione Umbria in aiuto dello sport: bando da 400mila euro

PerugiaToday è in caricamento