menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dalla Pro loco di Balanzano mille mascherine per la Croce Bianca

I dispositivi di protezione individuale erano stati donati all'associazione da un benefattore e sono stati dati a chi li utilizza tutti i giorni

La Pro loco di Balanzano, da sempre vicina al proprio paese e al territorio, ha deciso di destinare alla Croce Bianca la donazione di mille mascherine ricevuta da Mauro Manta, stimato odontoiatra di Ponte San Giovanni.

Il presidente onorario della Pro loco, Fausto Barcaccia, in accordo con il direttivo, ha pensato bene di trasferire i sistemi di protezione a chi, ogni giorno, lavora per garantire assistenza sanitaria ai malati del territorio.

"La nostra associazione – precisa lo stesso Barcaccia – conferma il suo grande spirito solidale. Ringrazio personalmente e a nome di tutto il paese il dottor Manta per aver pensato a noi, in un momento così difficile. Avremmo potuto distribuire le mascherine tra i nostri concittadini, ma ci siamo resi conto che sarebbero state molto più utili a chi è in prima linea per assistere i malati e supportarli nelle loro quotidiane esigenze".

La consegna è avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì 24 aprile presso lo studio del dottor Manta in via Manzoni a Ponte San Giovanni, alla presenza del presidente della Croce Bianca, Claudio Consalvi.

"E’ un gesto che apprezziamo molto – dichiara lo stesso Consalvi – per il quale ringraziamo di cuore il dottor Manta e la Pro loco di Balanzano, che ancora una volta ha dimostrato di essere molto vicina al nostro territorio. Distribuiremo queste mascherine tra i tanti pazienti che di giorno in giorno stiamo aiutando nella gestione delle loro patologie, alle quali purtroppo, per alcuni, si è aggiunto anche il Covid-19".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento