Gualdo Tadino celebra il Beato Angelo, il vescovo Sorrentino: "Figura attuale in questo modo pieno di parole"

Premiata la Tagina Ceramiche D’Arte, il presule: "Un bell'esempio, grazie a chi si sta rimboccando la maniche"

La Diocesi di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino in festa per il compatrono Beato Angelo. “Il Beato Angelo è un eremita vissuto in solitudine che rappresenta una figura di grande attualità in questo mondo pieno di parole”. Lo ha detto il vescovo monsignor Domenico Sorrentino durante la concelebrazione eucaristica che si è tenuta, martedì 15 gennaio nella Basilica concattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino.

In tanti sono accorsi per rendere omaggio al Beato Angelo che, come sottolineato da monsignor Sorrentino, “ci invita a tornare sia alla profondità del nostro cuore in un momento in cui le relazioni sono sbiadite e spesso falsate che al deserto del nostro cuore dove Dio ci parla attraverso la Parola. L’occhio dei Santi – ha aggiunto il vescovo – sa vedere il male e lo denuncia, ma sa vedere anche il bene che si diffonde e si irradia”.

Monsignor Sorrentino si è poi soffermato sull’attualità della situazione di ripresa che investe la società gualdese Tagina Ceramiche D’Arte. “È bello – ha sottolineato il vescovo - vedere come l’azienda sta riprendendo il suo cammino grazie a coloro che si stanno rimboccando le maniche. È necessario – ha aggiunto – mettere in evidenza e fare il bene, poiché questo procura una grande gioia. Il Beato Angelo – ha concluso – ci invita ad entrare nella solitudine del nostro cuore e ad accogliere la Parola di Dio”.

Nel pomeriggio il vescovo ha visitato gli anziani della casa di riposo di Gualdo Tadino. In mattinata al teatro Talia si è tenuta la consegna del prestigioso “Premio Beato Angelo” che quest’anno è andato alle maestranze della Tagina Ceramiche D’Arte, mentre il premio Beato Angelo 2019 alla memoria è andato a Renato Pascucci (René) e la menzione speciale è stata assegnata a Giuseppe Manciocchi. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento