Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità Corciano

Due artisti e l’associazione “Abbraccio” unite per dare spazio alla creatività dei bambini di San Mariano

Il luogo deputato all’iniziativa di forte caratura pedagogica è l’area esterna della scuola primaria di San Mariano, che riesce così a diventare qualcosa in più di un semplice spazio all’aperto

Due artisti e l’Associazione “Abbraccio” unite per dare spazio alla creatività dei bambini di San Mariano. Accade alla scuola primaria di San Mariano, intestata al none e alla memoria del filosofo perugino nonviolento Aldo Capitini. Gli artisti rispondono ai nomi di Stefania Natalicchi e Lello Negozio. L’Associazione, in collaborazione con docenti e Direzione didattica, ha realizzato il progetto denominato "Un diverso abbraccio".

Il luogo deputato all’iniziativa di forte caratura pedagogica è l’area esterna della scuola primaria di San Mariano, che riesce così a diventare qualcosa in più di un semplice spazio all’aperto. Appunto in questo luogo, approfittando degli intervalli concessi ai bambini per riprendere fiato e al personale di igienizzare e cambiare aria alle aule, si realizzano  significativi momenti del percorso formativo con maggiore libertà e inusuali opportunità.

I bambini trovano pitture tematiche e percorsi guidati, realizzati dai due artisti che operano a livello volontario. Grafiche, schemi di antichi giochi (come una “campana “rivisitata”), coccinelle, rane a pac-man. Insomma, un complesso armamentario di pitture realizzate con speciali colori da esterno (donati da uno sponsor) e delimitati da linee nere di catrame che garantisce durata nel tempo. Superfluo raccontare l’entusiasmo dei bambini e la soddisfazione di genitori e insegnanti. Ecco: quando la scuola esce dalle aule e diventa vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due artisti e l’associazione “Abbraccio” unite per dare spazio alla creatività dei bambini di San Mariano

PerugiaToday è in caricamento