menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ANCI Umbria recluta europrogettisti da mettere a disposizione dei Comuni

Le figure professionali garantiranno il reperimento di fondi strutturali e di investimento europei, ecco come presentare la domanda

Come via per sostenere e supportare i Comuni, ridando slancio alle amministrazioni locali, le cui risorse sono sempre più ridotte, ANCI Umbria punta sulleuroprogettazione pubblicando un avviso per il reclutamento di professionisti e/o enti o società cui attingere per il conferimento di incarichi in merito.

Gli incaricati saranno chiamati ad elaborare proposte progettuali sui programmi di finanziamento eropeo con l’intento di creare un nucleo dinamico di competenze qualificate, condivise e partecipate, per innescare cambiamenti a livello locale: obiettivo, quello di costruire un’identità comunitaria.

L’intento immediato è quello di favorire la partecipazione dei Comuni umbri ai programmi di finanziamento regionali, nazionali ed europei; gli europrogettisti aiuteranno gli Enti locali nella presentazione e implementazione di progetti sui fondi strutturali e di investimento europei (SIE) e sui fondi diretti per il periodo di programmazione in corso e per il periodo 2021-2027, e/o su altri fondi nazionali gestiti da Fondazioni, Associazioni e altri soggetti pubblici e/o privati. 

“Anci Umbria vuole essere – afferma il segretario generale Silvio Ranieri – una struttura sempre più a sostegno dell’azione dei Comuni, di assistenza tecnica, attraverso la dotazione di nuovi strumenti e opportunità. Riteniamo che l’Europa sia un valido contenitore, da cui attingere contenuti e risorse e lo facciamo non solo attraverso la nostra struttura interna, ma anche selezionando e avvalendoci delle migliori potenzialità presenti sul territorio che, successivamente metteremo a disposizione degli Enti locali”. Per Ranieri, questo è “un pezzo di un puzzle più ampio dell’azione strategica di Anci, finalizzata alla crescita culturale, economica, sociale e formativa dei Comuni, in attuazione delle future opportunità derivanti, anche indirettamente, dal Recovery Fund e dai 5 obiettivi di policy: un’Europa più intelligente (a smarter Europe); un’Europa più verde e a basse emissioni di carbonio (a greener, low-carbon Europe); un’Europa più connessa (a more connected Europe); un’Europa più sociale (a more social Europe); un’Europa più vicina ai cittadini (a Europe closer to citizens)”.

Per aderire al bando la domanda va indirizzata ad ANCI Umbria in formato elettronico al seguente indirizzo pec: anciumbria@postacert.umbria.it.

L’avviso nel dettaglio è consultabile sul sito di Anci Umbria: www.anci.umbria.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento