L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

Ecco chi sono gli albergatori che gareggeranno (la puntata è stata registrata ormai diversi settimane fa)

Andrà in onda domani alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455 la puntata tutta umbra d 4 Hotel, il programma alla ricerca dei migliori albergatori d’Italia diretto da Bruno Barbieri. 

"Bruno Barbieri - si legge nell'anteprima - fa tappa in Umbria, regione che offre un paesaggio inconfondibile fatto di colline, boschi e valli. Oasi di pace costellata da paesini medievali, l’Umbria è il cuore verde dell’Italia, oltre che la terra di San Francesco e la patria della musica jazz italiana. Da qualche anno, il turismo è felicemente aumentato, poiché molti divi la scelgono come meta per le vacanze, e gli albergatori umbri hanno cominciato a utilizzare, in maniera sempre più insistente, strutture antiche come base per i propri hotel. La gara, dunque, si prefigura davvero interessante". 

Ecco chi sono gli albergatori che gareggeranno (la puntata è stata registrata ormai diversi settimane fa)

1) Monia è la proprietaria del Cantico della Natura di Montesperello di Magione. La struttura era un vecchio casolare abbandonato che Monia e la sua famiglia hanno ristrutturato, con un ottimo risultato: è una location molto romantica. Difatti, il target ideale, risiede nelle coppie, a cui è rivolta in modo particolare l’ospitalità della struttura. Secondo Monia il suo hotel è dotato di un’energia particolare, che lo rende unico nel suo genere.

2) Lena è la proprietaria del Nikis Resort di Pieve D’Agnano. Il Nikis Resort nasce da una ristrutturazione accurata di un vecchio casale abbandonato. Lena è finlandese e ha arredato la struttura unendo lo stile lineare scandinavo con il più tradizionale arredamento umbro. La pulizia è tutto per Lena, e per questo motivo è sempre molto attenta ai dettagli, che non devono mai passare in secondo piano. L’albergatrice ha un passato da golfista, e ora insegna SNAG Golf: nell’hotel è presente un campo per insegnare golf ai principianti.

3)Leonardo è il direttore del Castello di Petroia, uno dei castelli più importanti della campagna che circonda Gubbio. All’interno della struttura si vive immersi in un’atmosfera medioevale: tutto qui riporta a quest’epoca storica. Ad esempio, è presente una torre in cui è possibile dormire e non solo. Si allestiscono cene a tema. e il proprietario è un conte che si presenta  come un vero e proprio signore del castello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4) Eleonora, la proprietaria del Borgo Sant’Angelo di Gualdo Tadino. La struttura è un borgo diffuso, ovvero, le camere e gli appartamenti sono «diffusi» in tutto il centro storico del borgo. Eleonora  è molto determinata e orgogliosa della sua struttura ricettiva: infatti l’ha creata lei stessa e spende molto tempo a curare i minimi dettagli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento