rotate-mobile
Volley Pian di Massiano

Superlega, Giannelli e Russo trascinano l'Italia verso le Final Eight

I due giocatori della Sir sono tra i protagonisti assoluti del successo di stamani contro il Canada. Gli azzurri, per centrare l'obbiettivo, dovranno battere la Slovenia domani

E' stata una faticaccia, ma ne è valsa la pena, come suol dirsi. L'Italia, nel match dell'ultima tappa della VNL disputatosi a Pansay City (Filippine), ha battuto il Canada al tie break (25-14; 23-25; 25-20; 23-25; 15-9) in un match cruciale per la qualificazione alle Final Eight. Due punti ottenuti da Giannelli e compagni dopo una vera e propria maratona, conclusasi con un set, il quinto, vinto di gran carriera: il risultato è il quarto posto in classifica, da difendere nelle ultime gare. 

Gli azzurri potranno staccare il biglietto per la Polonia già domani, quando alle 9 di mattina sfideranno la Slovenia. Con una vittoria l'aritmetica darebbe loro ragione, diversamente si dovranno attendere gli altri risultati.

Ad essere decisivo è stato il muro, risultato vincente in 11 occasioni contro le 8 dei nordamericani; non da meno il servizio, con 8 aces a 6, fondamentale che ha fatto registrare 24 errori del Canada contro i 20 dell'Italia.

Sir ancora protagonista

Contro la squadra dell'ex Hoag (non bastano i suoi 14 punti) è ancora decisivo l'apporto dei due giocatori della Sir. Simone Giannelli, oltre ad aver orchestrato il gioco con la solita maestria, ha realizzato 7 punti; si conferma ad alti livelli Roberto Russo, 15 volte a referto di cui 2 a muro ed altrettanti dai nove metri. 

Un buon viatico sicuramente per le fasi finali della competizione e per la stagione azzurra che culminerà con gli europei da giocare in casa (anche a Perugia) e con le qualificazioni olimpiche a Parigi 2024. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, Giannelli e Russo trascinano l'Italia verso le Final Eight

PerugiaToday è in caricamento