rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Volley Pian di Massiano

Volley A1 femminile, Bertini è certo: "Stiamo facendo un lavoro di qualità"

Agli sgoccioli la seconda settimana di preparazione sotto la guida di Matteo Freschi. Il coach marottese, impegnato in nazionale, segue a distanza i lavoro e si ritiene soddisfatto

Anche la seconda settimana di preparazione per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia va in archivio con la sessione pomeridiana del sabato pomeriggio tra le mura del PalaBarton incentrata principalmente su gli aspetti tecnici. Lasciata la sabbia dello Zocco Beach si è tornati in palestra alternando come di consueto, pesi e piscina nelle sessioni mattutine dando spazio ai fondamentali tecnici nel pomeriggio. Il lavoro tecnico gradualmente sta diventando sempre più intenso passando dalla ricezione ai primi attacchi dando precedenza al gesto tecnico, lo staff guidato ad interim da Matteo Freschi sta gestendo il lavoro con coach Bertini che segue a distanza causa ritiro pre Mondiale con la nazionale azzurra sia del tecnico marottese che del suo secondo Andrea Giovi.

Come sempre sarà possibile assistere agli allenamenti tecnici  martedì al PalaBarton, tutti coloro che vorranno partecipare potranno farlo accedendo dall’ingresso al primo piano che porta agli uffici del club, l’attuale pianificazione prevede l’inizio degli allenamenti nei seguenti orari:

Lunedì ore 19.00
Martedì ore 18.30
Mercoledì ore 19.00
Giovedì ore 18.30
Venerdì ore 19.00

In tal proposito prima della partenza per l’impegno azzurro abbiamo chiesto a Matteo Bertini di darci il suo feedback. “Abbiamo cominciato con l’entusiasmo giusto  e la voglia giusta, chiaramente la prima settimana l’abbiamo utilizzata per rimetterci a posto dal punto di vista fisico, mentre la seconda abbiamo iniziato a lavorare con la palla e sulla tecnica ovviamente senza spingere al 100%, riesco a seguire il lavoro via video e sto vedendo che stiamo facendo un lavoro di qualità e questo mi fa ben sperare per il proseguo della preparazione". - Ancora qualche assenza, ma per la metà di settembre la squadra sarà al quasi al completo. - "Abbiamo ancora qualche ragazza che deve unirsi a noi, Galic, Samedy e Dilfer dovrebbero unirsi a noi una volta finiti gli impegni con le nazionali quindi presumiamo che da metà settembre si uniranno a noi, mentre per Tessa (Polder ndr) credo che dovremo aspettare perché dovrebbe partecipare al Mondiale, siamo contenti che possa avere questa opportunità perché un Mondiale in casa è una grande esperienza e poi perché dimostra sia la bontà della nostra scelta ma soprattutto le darà un grande bagaglio di esperienza, le faccio un grande in bocca al lupo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, Bertini è certo: "Stiamo facendo un lavoro di qualità"

PerugiaToday è in caricamento