rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Volley

B1: un punto per ripartire, Trevi si arrende al tie-break contro l'imprevedibilità di Volleyrò

Al termine di cinque set incerti e spettacolari, la Lucky Wind Trevi esce sconfitta ma non ridimensionata dalla trasferta romana

Grande prestazione fornita dalla Lucky Wind Trevi a casa di Casal De’ Pazzi nella giornata numero 16 del campionato di serie B1. In casa trevana c’era grande curiosità per vedere come la squadra avrebbe ripreso il cammino  dopo i 2 mesi di stop forzati e, come avrebbe tenuto il campo con la pesante assenza di capitan Capezzali. Possiamo dire che per la giovanissima Princess Ndulue non ci poteva essere esordio migliore: alla fine della partita lo score segna 21 punti per lei, ma soprattutto un rendimento in crescendo mano a mano che la partita andava avanti. Da sottolineare, anche,  l’ottimo contributo fornito dalla giovanissima Elisa Bosi e da Alessia Castellucci (20 i punti conquistati).

Il primo set, vede le padroni di casa cercare subito la fuga con il servizio della Viscioni che porta la propria da squadra da 6-5 a 10- 5 e aver costretto mister Sperandio a richiedere un time out. Il vantaggio viene mantenuto fino al 12-7 quando le ragazze ospiti si scrollano di dosso questo inizio di match difficile e, lentamente risalgono il punteggio portandosi a – 2 dalla squadra ospite (11- 13) con un errore in attacco della squadra di casa. Mister Ebano prova ad invertire il trend della partita con un doppio cambio: i risultati sono subito evidenti portando l’incontro sul 20 a 12 per la propria squadra. La mossa che rimette tutto in gioco per questo set la fa Gian Paolo Sperandio che ordina il  cambio della palleggiatrice con l’ingresso di Elisa Bosi.

Il cambio dà subito i frutti sperati: con una palla corta di Ndulue, Trevi blocca la fuga delle padrone di casa (20-13). Su servizio di Alessia Castellucci si arriva a- 1 (19-20). La rimonta di Trevi si completa sul 21 pari su errore delle padroni di casa, che tentano la nuova fuga vincente portandosi a +2 (23-21), ma un punto di Princess e un ace di Pioli  porta il punteggio sul 23 pari. Per la conquista del set si va ai vantaggi, quando con un attacco di Alessia Castellucci, Trevi si aggiudica il parziale (27-25). Al cambio di campo, l’incontro va avanti all’insegna dell’equilibrio. Sul 7-4 Per la squadra romana, sul servizio di Polesello e gli attacchi di Cabasso si vola al 9-4. Alessia Castellucci fa riprendere fiato alle proprie compagne (11-06).

Su servizio di Atallah e gli attacchi di Cabassa mettono un solco profondo tra le due squadra (18-7). Il set finisce con la netta vittoria di Casal De’Pazzi per 25-13. Il terzo set inizia con l’allungo di Trevi (8-4): di questi 4 punti Trevi ne conserva 2 (12-10). A metà del set si arriva alla parità (14-14). L’equilibrio si spezza nella parte finale del set, quando dal 18 pari, la squadra di casa si impone per 25 a 18. Nel quarto set, Trevi parte subito forte, portandosi avanti sul 4 a 0, costringendo mister Ebana a parlare con le ragazze. Il divario tra le due squadra aumenta di punto in punto (14 -7). Il set finisce rapidamente con una prestazione in crescita della squadra ospite (25-15) e portando la contesa al 5° e decisivo set.

Se nel 4° è stata la Lucky Wind a partire forte, questa volta è Casal De’Pazzi a partire a razzo portandosi sul 4 a 0 costringendo mister Sperandio a fermare il gioco. Le parole del coach provocano gli effetti voluti portando l’incontro sul 4 a 3. Sul punto sporco di Tiberi in battutta si arriva alla parità assoluta (6 a 6). Con una palla corta della squadra di casa, si gira sull’8 a 7 per la squadra di casa. Con 3 punti di fila del VolleyRo si arriva all’11- 8 costringendo Trevi a fermare per la seconda volta il gioco.Trevi prova un disperato tentativo di riprendere la partita portandosi sul 13-12 costringendo questa volta coach Ebana a fermare tutto. Il time out riordina le idee in casa romana, che chiude la contesa sul 15-12 e portandosi a casa i 2 punti della vittoria. Il tabellino del match:

VOLLEYRO‘ CASAL DE’ PAZZI- TREVI 3-2 (25-27; 25-13; 25-18; 15-25; 15-12)

CASAL DE’PAZZI: Viscioni 17; Atamah 16; Cabassa 14; Zuliani 11; Orlandi 7; Polesello 5; Batte; Tonello, Marku, Di Mario L1; Cavalieri L2. All: Andrea Ebana; 2° All: Gianluca Micozzi

LUCKY WIND TREVI: Ndulue 21; Castellucci 20; Tiberi 11; Ameri 8; Giordano 6; Borelli 4; Pioli 1; Bosi 1; Radi; Coresi; Pizzi;  Lillacci L1. 1° All: Gian Paolo Sperandio; 2° All: Albino Bosi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: un punto per ripartire, Trevi si arrende al tie-break contro l'imprevedibilità di Volleyrò

PerugiaToday è in caricamento