Calcio

Serie D, le parole di mister Monaco prima di Foligno-Arezzo

Falchetti chiamata a un grande nell'anticipo di giornata: "Ciganda, Rossi e Amadio non saranno del match"

Dopo la sconfitta contro il Gavorrano, secondo impegno casalingo per il Foligno che al "Blasone" riceve l'Arezzo nell'anticipo di giornata. Alle prese anche con il problema infortuni, l'allenatore dei falchetti Monaco cerca di fare il punto della situazione: "Altro impegno difficile, contro una squadra importante come l'Arezzo. Noi siamo consapevoli della forza dell'avversario, anche se rispetto all'andata hanno cambiato tanto anche loro. Dobbiamo cercare di portare a casa un risultato positivo. L'obiettivo deve essere il nostro pensiero, chi scenderà in campo dovrà dare il cento per cento". 

Monaco sottolinea anche il momento infortuni che sta attraversando il Foligno: "Purtroppo per noi ci sono due o tre defezioni. Ciganda, Rossi e Amadio, che aveva accusato uno stiramento del retto femorale, non saranno nemmeno della partita. Qualcosa cambierà a livello tattico anche se non ci sarà un grande stravolgimento di formazione. Vedo che tutto il gruppo sta cercando di dare il massimo per ribaltare alcune situazioni, come quelle di domenica scorsa dove abbiamo preso un rigore dubbio che ci ha compromesso la gara. Dobbiamo cercare di fare un risultato positivo soprattutto in casa. Le nostre motivazioni sono più alte di quelle dell'arezzo ma dobbiamo dimostrarlo sul campo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, le parole di mister Monaco prima di Foligno-Arezzo
PerugiaToday è in caricamento