rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza: tra Massa e Castiglione è pari senza reti

Un punto a testa per le due squadre in una gara equilibrata. Espulso Diomande, proteste rossoblù per un contatto in area su Gesuele nel finale

MASSA MARTANA: Pernini, M. Angeli (Manni), Bertoldi, Venturi, Alabastri, Mechetti, Francescangeli, De Santis, Gesuele, Vichi, M. Ferrante (Monaco). Allenatore: Proietti

CASTIGLIONE DEL LAGO: Rossi, Meoni (Poli), Patrignani, Diomande, Fiorucci, Palmese, Galeoti, Gabrielli, Menichini, Miccio (Pelliccia), Braccalenti (Di Mambro). Allenatore: Grilli

ARBITRO: Mancini di Foligno (Assistenti Brizioli e Trotta)

NOTE: Ammoniti: Bertoldi. Al 26' pt espulso Diomande per doppia ammonizione

Pareggio senza reti tra Massa Martana e Castiglione del Lago, in una partita senza troppi acuti dove l'euilibrio ha regnato dal primo all'ultimo minuto. Nonostante l'ora in inferiorità numerica, gli ospiti sono riusciti a tenere botta, rischiando anche di portarsi in vantaggio. Proteste all'ultimo tuffo del Massa per un contatto in area su Gesuele non sanzionato da Mancini. La cronaca ci porta subito all'espulsione di Diomande per somma di ammonizioni, che lascia la squadra di mister Grilli in dieci contro undici. Qualche occasione da una parte e dall'altra e la prima frazione scivola via così. Nella ripresa, Miccio impensierisce la retroguardia rossoblù, ma Pernini e compagni tengono botta. Tutto fino ai minuti di recupero, quando l'estremo difensore frana su Gesuele in area ma per Mancini è tutto regolare. Proteste locali e fischio finale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: tra Massa e Castiglione è pari senza reti

PerugiaToday è in caricamento