rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
PROVINCIA Panicale

Natale in musica con il corpo bandistico “Lo Smeraldo” per i bimbi dell’asilo di Tavernelle

Appuntamento con letture e note lunedì 12 dicembre alle ore 10.30 per i piccoli di “Piccole Impronte, “Tana degli Orsetti” e “Monumento ai Caduti”

Natale in musica per i bambini iscritti all’asilo nido intercomunale “Piccole Impronte”, all’asilo nido “La Tana degli Orsetti” e alla scuola dell’infanzia paritaria “Monumento ai Caduti” di Tavernelle. Un evento in programma lunedì 12 dicembre alle ore 10.30, tra letture e note a cura del corpo bandistico “Lo Smeraldo” di Pietrafitta, è organizzato dalla Rete Lilliput Cooperativa Polis e scuola dell’infanzia paritaria “Monumento ai Caduti” di Tavernelle.

Secondo Robert Bonini, coordinatore pedagogico Rete Lilliput Cooperativa Polis dell’asilo nido intercomunale “Piccole Impronte”, scuola dell’infanzia paritaria “Monumento ai Caduti” e asilo nido “La Tana degli Orsetti”: “L’evento 0-6 Natale in musica, condotto dal corpo bandistico ‘Lo Smeraldo’ di Pietrafitta, porta in scena la magia del Natale con musica e letture drammatizzate dedicate ai bambini dei tre servizi. Ringrazio ‘Lo Smeraldo’, Remo Toccaceli e i musicisti Patrizia Pigliautile, Alessia Galli e Emanuele Ragni per la grande disponibilità e per la comune volontà di regalare una mattinata speciale e magica a tutti i bambini”.

Il concerto natalizio arricchito da letture drammatizzate, a cura dei musicisti del corpo bandistico “Lo Smeraldo” di Pietrafitta sarà rivolto ai bambini iscritti alle strutture scolastiche e si svolgerà presso le aule della scuola dell’infanzia paritaria “Monumento ai Caduti” di Tavernelle.

La scuola è sorta nel 1919, quando un gruppo piuttosto vasto di persone pensarono di costruire “un asilo d’infanzia”, in modo tale che i loro bambini avessero una opportuna educazione pre-scolare e non rimanessero a giocare per strada. Si costituì quindi un’associazione senza fini di lucro che avrebbe accolto tutti, in qualsiasi situazione finanziaria e di qualsiasi religione. Nel 2004 la Scuola è diventata Paritaria. Oggi è costituita da 3 sezioni di Scuola dell'infanzia dai 3 ai 6 anni e da 3 sezioni di asilo nido “La tana degli orsetti”, da 1 ai 3 anni con un ricco percorso progettuale di continuità.

La fondazione del corpo bandistico di Pietrafitta risale all’estate del 1923, con i primi servizi prestati in paese e nel vicino Montepetriolo.

Il primo “Complesso” era formato da circa 35 musicisti ed era mantenuto economicamente dai membri onorari e dagli stessi musicisti che versavano 5 lire al mese e pagavano 3 lire di multa per assenza non giustificata.

Da allora la Banda con impegno ed entusiasmo ha portato avanti l'attività musicale sotto la direzione di maestri validi e di presidenti propositivi e coraggiosi.

Da qualche anno, inoltre, ha operato un processo di rinnovamento, ravvivando l’organizzazione ed il repertorio e ricostituendo per grandi e piccoli la scuola di musica vivaio della Banda. È stato possibile realizzare ciò grazie alla volontà di migliorarsi e di rendere ancora solenni, attraenti e gradevoli i momenti d'incontro con la Banda.

Attualmente il corpo bandistico è composto da 25 musicisti per una fascia di età che va dai 15 ai 60 anni, è diretto dal Maestro Giuseppe Cecchetti e il consiglio è in corso di rinnovo e, come di consueto, sarà costituito da alcuni musicisti, dalla componente genitori dei giovani allievi e dei musicisti minorenni e da altri rappresentanti del paese.

La banda, infatti, è l’espressione di un paese vivo e unito che trova in essa, un momento fondamentale nello stare insieme, rispettando sani principi nel nome della musica.

Oltre all’attività concertistica la Banda porta avanti dal 2016, insieme alla consueta scuola di musica, il progetto “Suonare Insieme” in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Panicale, Piegaro e Paciano che, dall’anno scolastico 2022-2023 costituisce un progetto PON con rientri pomeridiani, continuando ad offrire la possibilità ad un gruppo di massimo 25 studenti delle classi IV e V della Scuola primaria e alle classi l e Il della Scuola Secondaria di primo grado, di intraprendere un percorso musicale di potenziamento in orario extrascolastico completamente gratuito, con la creazione di un piccolo gruppo orchestrale.

Importante frutto del progetto “Suonare Insieme” è stata la creazione della “Valnestore Young Band”, un gruppo orchestrale giovanile che ha partecipato a numerosi eventi, rassegne e concorsi musicali e per l’occasione ha ricevuto notevole successo.

Sempre nell’ambito di questo progetto, quest’estate si è svolto uno stage di 20 giorni presso la scuola media di Tavernelle ed è ripreso dal mese di novembre 2022 e continuerà per tutto l’anno scolastico 2022-2023 sempre in sinergia con l’istituto comprensivo di Panicale, Piegaro e Paciano che fornirà un docente e la sede.

Un altro importante progetto è “Penitenziario in banda” che consiste nell’importante collaborazione con il penitenziario di Capanne che si propone di introdurre l’educazione musicale e la familiarizzazione con gli strumenti propri della banda nella struttura penitenziaria del nostro territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in musica con il corpo bandistico “Lo Smeraldo” per i bimbi dell’asilo di Tavernelle

PerugiaToday è in caricamento