rotate-mobile
PROVINCIA Bastia Umbra

Allarme furti a Bastia Umbra: le segnalazioni dei cittadini sui social e scattano le ronde

Colpi in abitazione anche alla vigilia di Natale. Segnalata un'auto che si aggira nella zona

Allarme furti a Bastia Umbra. Sui social si susseguono le segnalazioni di furti, tentati o compiuti, avvenuti da prima di Natale ad oggi.

“Oggi intorno alle 18.30 (di ieri mercoledì 4 gennaio, ndr) tentativo di furto a casa mia davanti al cimitero di Bastia. Fortunatamente avevo messo l’allarme e sono tornata alla svelta, in tempo per vedere una macchina, un’Alfa Romeo grigia con tre giovanotti a bordo che sono scappati a tutta velocità. Avvertito carabinieri” si legge in una pagina social di Bastia Umbra nel post pubblicato da un cittadino.

Scorrendo i commenti si capisce che non si tratta della prima segnalazione: “Mi dispiace è sempre la stessa macchina che ha fatto altri furti sempre nella stessa via qualche tempo fa sono entrati in tutte le abitazioni” risponde un altro cittadino.

“Da quanto leggo sanno anche altre persone di questa macchina e nessuno fa nulla, siamo abbandonati a noi stessi” è il tono del commento successivo.

Due giorni fa, sempre sui social, è stato segnalato il furto di una vettura parcheggiata davanti ad alcune attività commerciali: tre persone avrebbero forzato le portiere, sarebbero saliti in auto e scappati. Fatto denunciato alle forze dell’ordine.

I ladri avevano colpito anche alla vigilia di Natale: “Ieri sera in zona San Lorenzo dei ladri sono andati a segno effettuato due furti in abitazione. Non è la prima volta che accade, anzi da quest’estate sono state saccheggiate oltre dieci abitazioni nella zona indicata sopra. Dopo l’accaduto molti residenti per ben tre ore hanno pattugliato la zona cercando di trovare i malviventi, ma senza esito positivo. In molti propongono ronde notturne di quartiere per fronteggiare la situazione non più tollerabile” si legge in un post di denuncia e allarme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti a Bastia Umbra: le segnalazioni dei cittadini sui social e scattano le ronde

PerugiaToday è in caricamento