Lunedì, 22 Luglio 2024
Politica Centro Storico

Progetto Perugia sceglie il centro storico per un Meeting che guarda al futuro: sostenibilità, innovazione, urbanistica e cultura

Da giovedì 7 a domenica 10 settembre l’iniziativa in piazza della Repubblica per incontrare i cittadini

L’assessore alla cultura Leonardo Varasano ha impiegato tre parole per descrivere il Meeting di Progetto Perugia che si terrà in piazza della Repubblica di Perugia, da giovedì 7 a domenica 10 settembre, e che sintetizzano il senso dell’iniziativa.
Restituzione, dialogo e costruzione: “Restituzione perché in questi giorni noi tutti vogliamo iniziare a restituire quello che abbiamo fatto in questo tempo. Dialogo perché non vogliamo farlo tra di noi o in circoli chiusi, vogliamo farlo in piazza, nel centro di Perugia per un segno di osmosi con la città. La terza parola è costruzione, perché immaginiamo che quello che abbiamo fatto possa avere una prosecuzione e anche di questo vogliamo discutere con i nostri concittadini”. 

Le parole scelte fanno da eco alle intenzioni delle giornate organizzate dai consiglieri e assessori del gruppo Progetto Perugia che, in vista delle non troppo lontane elezioni, piantano già i primi semi. 

Durante la presentazione del progetto la consigliera Cristiana Casaioli, insieme al consigliere Massimo Pici, ha illustrato quello che sarà il tavolo tematico, incentrato su mobilità e sostenibilità, su innovazione e visione, sulla cultura fuori dagli schemi, sull’urbanistica e sulle generazioni verdi. Sottolinea Casaioli: “Al centro di tutto ci sono i nostri cittadini e speriamo che chi parteciperà alla manifestazione potrà dire la sua e dialogare con noi”. Casaioli ricorda inoltre uno dei fondatori di Progetto Perugia e racconta: “Francesco Calabrese questi meeting li chiamava feste e noi vogliamo andare avanti e seguire il suo sogno”. 

Il meeting propone diversi temi su cui discutere, da argomenti di attualità a contenuti che  riguardano il futuro della città. Come ha spiegato l’assessore Edi Cicchi: “Ogni giornata propone delle cose che devono essere condivise e vale la pena essere presenti perché sarà possibile approfondire le tematiche che interessano ai nostri cittadini”. 

La presentazione si è poi conclusa con un breve accenno sul futuro di Progetto Perugia e sulla scelta del candidato sindaco, ma, come ha dichiarato l’assessore Otello Numerini: “Nulla è stato deciso, nulla è stato definito”. 


Programma

Giovedì 7 settembre
Ore 17.00 Saluti istituzionali
Ore 18.00 Sicurezza e legalità urbana: un futuro condiviso per Perugia
Ore 21.00 Mobilità, sostenibilità e qualità della vita. Il futuro di Perugia

Venerdì 8 settembre
Ore 18.00 Le sfide del welfare oggi per la comunità di domani
Ore 21.00 Innovazione e visione per il progresso dell'economia regionale: Perugia al centro dell'Umbria

Sabato 9 settembre
Ore 18.00 La cultura fuori dagli schemi
Ore 21.00 Sostenibilità e bellezza nell'urbanistica di Perugia: progettiamo la città del futuro

Domenica 10 settembre
Ore 10.30 Generazioni Verdi a Perugia: costruiamo il futuro attraverso sport, impegno e solidarietà
Ore 12.30 Chiusura e saluti finali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Perugia sceglie il centro storico per un Meeting che guarda al futuro: sostenibilità, innovazione, urbanistica e cultura
PerugiaToday è in caricamento