rotate-mobile
Scuola Marsciano

Premio nazionale per le scuole "Storie di alternanza", il Salvatorelli Moneta di Marsciano si aggiudica il primo posto regionale

Si tratta di un''iniziativa di Unioncamere e Camere di Commercio italiane dedicata all’alternanza scuola-lavoro: in Umbria è risultato vincitore il progetto 'Digital & Eco’ delle classi 5DM e 3AC dell'anno scolastico 2021/22

Sono stati gli studenti dell’Istituto professionale dell’Istituto omnicomprensivo Salvatorelli Moneta di Marsciano ad aggiudicarsi il primo premio regionale, per la categoria istituti professionali, del concorso ‘Storie di alternanza’ di Unioncamere e delle Camere di Commercio italiane. Le classi 5DM e 3AC (rispettivamente degli indirizzi Servizi commerciali e Manutenzione e assistenza tecnica) dell’anno scolastico 2021/22 hanno presentato il progetto risultato vincitore, 'Digital & Eco’.

Insieme a una targa, la scuola ha ricevuto così un premio in denaro di 700 euro. La motivazione che ha accompagnato il premio spiega come il progetto sia connotato dalla forte sinergia tra gli indirizzi di studio presenti all’interno dell’istituto marscianese “creando – si legge – un interessante interscambio di conoscenze e competenze fra gli studenti partecipanti. Di particolare rilievo è anche la connessione creata tra la scuola con le imprese del territorio, grazie alla quale gli studenti hanno potuto sperimentare l’uso delle nuove tecnologie nel processo produttivo, quali la stampa 3D, l’utilizzo di Autocad, l’assemblaggio di componenti che hanno consentito di arrivare alla prototipizzazione del prodotto finale. Analogamente, nella strutturazione della parte commerciale, gli studenti hanno saputo applicare le tecniche di vendita e di promozione apprese sul campo attraverso il contatto diretto con le imprese partner”. 

Un premio nazionale per le scuole

Il premio 'Storie di alternanza’ ha lo scopo di dare visibilità ai racconti di alternanza scuola-lavoro realizzati nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (Pcto). Alla quinta edizione le due classi del Salvatorelli Moneta hanno partecipato con la realizzazione di una lampada personalizzabile con un nome, un logo o una foto, utilizzando materiale ecologico e stampa 3D. “Questo progetto – hanno commentato dalla scuola – ha consentito di mettere in pratica competenze specifiche di ogni indirizzo di studio e molte competenze trasversali. Gli studenti hanno potuto sperimentare le diverse fasi operative tipiche della gestione d’impresa, grazie alle preziose esperienze acquisite nei percorsi di Pcto. Gli studenti del corso Manutenzione e assistenza tecnica hanno utilizzato le loro competenze per proporre un modello base del prodotto e uno evoluto azionabile con comandi vocali. In un secondo momento, gli studenti del corso Servizi commerciali, che avevano appena terminato lo stage nei punti vendita al dettaglio, si sono occupati della commercializzazione del prodotto (scelta del nome del prodotto, calcolo del costo di produzione, fissazione del prezzo di vendita, presentazione in una fiera locale, realizzazione di un modulo per l'acquisizione di ordinativi online)”.

“Ai tutor interni che hanno seguito le fasi del progetto, quindi alle professoresse Elisabetta Zoppetti e Roberta Torricelli per il corso Servizi commerciali e i professori Giuseppe Sfurio e Francesco Brini per il corso Manutenzione e assistenza tecnica – hanno concluso dal Salvatorelli Moneta –, va il nostro plauso per aver sostenuto, preparato e aiutato i ragazzi nella realizzazione dell’attività. Infine, il merito maggiore va riconosciuto agli studenti che con dedizione e abilità hanno saputo coniugare in modo eccellente le competenze acquisite durante il corso di studi, con la creatività e capacità di lavorare in team come richiesto oggi dal mondo del lavoro. Ancora una volta il ‘Salvatorelli Moneta’ di Marsciano raggiunge l’obiettivo di preparare in modo adeguato i ragazzi con uno sguardo rivolto al futuro”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio nazionale per le scuole "Storie di alternanza", il Salvatorelli Moneta di Marsciano si aggiudica il primo posto regionale

PerugiaToday è in caricamento