A Panicale uno spettacolo sul "viaggiare" per aiutare i bambini africani malati di HIV

Si intitola “Leggerezza di viaggiare” lo spettacolo poetico-musicale che andrà in scena al Teatro Cesare Caporali di Panicale sabato 25 gennaio alle ore 19 per raccogliere fondi a favore della Fondazione Sentebale (The Princes’ foundation for children in Africa).

Si tratta di un’organizzazione di beneficenza che fornisce il supporto necessario a bambini sudafricani, molti malati di HIV. Il nome Sentebale significa “Non ti scordar di me”. 

«Lo spettacolo dal titolo “Leggerezza di Viaggiare” – dichiara il direttore artistico Nicolò Spito – vede il coinvolgimento di diversi artisti del territorio e il Coro Voci Bianche e Giovani Voci di Tavernelle diretto da Oriella Mazzoni. Il connubio tra parole e musica porta in scena riflessioni sui diversi significati del viaggio. 

Il Progetto Sentebale egode del patrocinio del Comune. Non è la prima volta che Panicale si mobilita per questa causa. Al termine dello spettacolo ci sarà un momento conviviale con mostra e vendita di creazioni artigianali e degustazioni. Il buffet sarà plastic free ed ecologico, grazie all’utilizzo di materiali riciclabili.

Il ricavato della manifestazione verrà interamente devoluto a Sentebale e ai bambini di cui si prende cura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento