Natale Stellare, Natale "corale": il Comune fa il bilancio (tutto positivo) delle iniziative natalizie e la parola chiave è "sinergia"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Natale Stellare, Natale "corale". Questo, in estrema sintesi, il bilancio tutto in positivo del Comune di Perugia sulle iniziative natalizie appena concluse nel capoluogo umbro.

Come hanno infatti dichiarato gli assessori al commercio, Clara Pastorelli, al turismo (ora passato ad incarico in regione) Michele Fioroni, alla cultura, Leonardo Varasano e alla mobilità, Luca Merli, è stato il lavoro in sinergia di questi assessorati ad assicurare un successo in termini di presenze per le varie iniziative proposte tra il 7 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020.

"Non sempre è stato facile coordinarsi - ha spiegato Pastorelli in conferenza stampa - e far dialogare tra loro uffici diversi, specialmente con il poco tempo a disposizione con cui è partita la macchina organizzativa, complice il cambio di consiliatura. Ma il risultato è stato davvero corale, un successo per tutti e per tutta la città".

Turismo, commercio e cultura sono stati i tre elementi perno dell'organizzazione, che ha puntato alla scelta di un tema nel tema, con il "Natale Stellare". Centro storico cuore pulsante degli eventi, ma non solo: "la città è complessa - ha affermato Varasano - ma è una". Iniziative si sono avute infatti anche a Ponte San Giovanni, Ponte D'Oddi, Ponte Felicino e altre location a volte poco raggiunte dalle grandi iniziative cittadine.

La chiave di lettura del buon esito delle iniziative natalizie è stata infatti la "tematizzazione", come ha affermato Fioroni: caratterizzare il tema del Natale nel contesto regionale per poi poter offrire una narrazione ben precisa, che è stata protagonista della promozione esterna (quella che porta il valore economico con l'arrivo di turisti e visitatori), ma anche interna alla città e alla regione.

Sulla qualità dei contenuti proposti ai grandi e ai piccoli si è soffermato l'assessore Varasano, ricordando come il riferimento alle "stelle" non sia stato casuale: richiama infatti l'anno dantesco (2021), le cui celebrazioni inizieranno a settembre prossimo. Contenuti "alti" anche per i bambini, grazie alla collaborazione con il rinato POST. Il presidente Francesco Gatti ha sottolineato l'impegno speso con il Planteraio di piazza Matteotti, che ha registrato 1520 presenze solo da parte delle scuole.

Confermata anche dal presidente del Consorzio "Perugia in centro" l'affluenza in crescita negli esercizi commerciali, con incrementi di vendite fino al 15, 20% per le attività ad alto valore aggiunto (come boutique, etc) e fino al 20% per le attività alimentari che hanno usufruito dei simpatici (e molto discussi) igloo posizionati lungo il corso.

Grande lavoro di coordinamento anche per i mezzi di trasporto cittadini, che hanno consentito a tutti di raggiungere comodamente gli eventi (specialmente quelli del centro storico) senza rimpiangere la propria auto. Giornata di picco il 14 dicembre, dove il solo Minimetrò ha registrato ben 9.500 validazioni.

Infine, un Capodanno con il pienone (1000 cenoni venduti per i 14 ristoranti aderenti alle iniziative comunali, 250 rifiutati per mancanza di posti, 2000 "after dinner") e nella massima sicurezza, grazie alla costante presenza e attenzione delle forze dell'ordine.

In ultimo, una nota riguardo la promozione: il 100% del budget per far conoscere i tantissimi eventi e le iniziative è stato investito on line. Con una precisa targettizzazione, una campagna di comunicazione mirata su testate on line, banner su porali news, social network e anche una campagna radiofonica che hanno contribuito al successo e al "tutto esaurito" di tutti gli eventi alla Sala dei Notari, al Teatro Morlacchi e nelle altre iniziative programmate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 novembre al 28 settembre 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • La Villa dei Mosaici di Spello aperta no-stop fino a tutto settembre

    • dal 12 agosto al 30 settembre 2020
    • Villa dei Mosaici
  • "Contaminazioni aliene" nell'Umbria contemporanea, a Palazzo Penna al via Art Monsters

    • dal 6 agosto al 11 ottobre 2020
    • Palazzo Penna
  • Tiferno Comics 2020 all'insegna del genio di Simone Bianchi e i suoi supereroi

    • dal 12 settembre al 25 ottobre 2020
    • Palazzo Vitelli Sant' Egidio, Città di Castello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PerugiaToday è in caricamento