In mostra “Il Volto Ritrovato. I tratti inconfondibili di Cristo” , dal 21 marzo alla Rocca Paolina

La mostra “Il Volto Ritrovato, i tratti inconfondibili di Cristo“, per la prima volta allestita nel 2013 in occasione del Pianta-MostraMeeting per l’amicizia fra i popoli (Rimini) viene oggi portata a Perugia per volontà della consulta delle aggregazioni laicali dell’Arcidiocesi di Perugia – Città della Pieve.

La mostra, ad ingresso gratuito, verrà ospitata presso la Sala della Cannoniera della Rocca Paolina dal 21 al 29 Marzo e sarà visitabile dalle ore 11.00 alle ore 20.00 tutti i giorni.

La mostra documenta la riscoperta del Velo di Manoppello, un Volto di Cristo impresso su un velo sottile, che da quattro secoli è conservato in un santuario francescano alle pendici della Maiella.

L’immagine del Volto, tenue e semitrasparente come una diapositiva, è costituita dalla variazione di un unico colore che nelle diverse condizioni di luce appare rosso, verde o grigio; essa fa corpo unico col tessuto e coincide fin nei minimi particolari con il volto della Sacra Sindone di Torino.

Secondo recenti studi è questa l’autentica Veronica, non la santa che, secondo la tradizione, avrebbe asciugato con un panno il volto di Cristo durante la salita al Calvario, ma è quel panno stesso, quel velo sul quale sarebbe rimasta impressa la “vera icona” (da cui “veronica”) del Signore. È stata la reliquia più venerata della Cristianità, fintanto che non venne trafugata intorno al 1600.

La mostra è stata vista da oltre 15.000 visitatori durante la sua permanenza al Meeting di Rimini, nell’agosto del 2013. Successivamente negli allestimenti itineranti, ha raccolto oltre 20.000 visitatori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento