menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il musicista perugino conosciuto in tutto il mondo: "Vi racconto il premio Oscar Ennio Morricone"

Guido Arbonelli, clarinettista perugino di livello e fama internazionali, è stato in rapporti di collaborazione col premio Oscar Ennio Morricone e così commenta l’ultimo riconoscimento tributato al Maestro

Guido Arbonelli, clarinettista perugino di livello e fama internazionali, è stato in rapporti di collaborazione col premio Oscar Ennio Morricone e così commenta l’ultimo riconoscimento tributato al Maestro: “Mai premio fu così meritato”. Ricorda: “A Roma stavamo eseguendo la sua opera per soprano, pianoforte e ensemble. Io ero il clarinettista del gruppo. Poi avremmo organizzato un’altra prova al Conservatorio Santa Cecilia con il suo brano per quartetto di flauto-clarinetto-violino e viola e… il Maestro venne anche lì ad ascoltare. Con educata discrezione e attenta considerazione, umana e professionale, verso noi musicisti”.

Poi una precisazione: “Morricone ha scritto, oltre alle più famose musiche da film, innumerevoli composizioni di musica contemporanea. Di suo, ho eseguito anche il trio per violino-clarinetto-pianoforte e, a Malta, il trio per trombone-clarinetto e violoncello”. Dunque, una collaborazione che parte da lontano. Racconta Arbonelli: “La musica contemporanea del Maestro non è conosciuta come le sue colonne sonore, perché si tratta di composizioni adatte a un pubblico particolarmente esperto. Direi che mostrano un versante della sua vita, umana e professionale, completamente diversa da quella che tutti conosciamo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento