In concerto Davide Lipari con il progetto One Man 100% Bluez alla Darsena di Castiglion del Lago

Un ritorno in veste rinnovata è atteso sul palco della Darsena Live Music per il prossimo appuntamento della stagione di concerti appena inaugurata. Lo storico club di Castiglione del Lago ospiterà Davide Lipari dei Cyborgs con il suo progetto One Man 100% Bluez, sabato 25 aprile alle 23 a ingresso gratuito, come per tutti i live del mese di aprile. Il concerto sarà l’occasione per avvicinare la tradizione Delta-blues afroamericana nell’interpretazione originale dell’artista, ben noto al pubblico umbro come voce e chitarra del duo mascherato.

Già nelle vesti di Cyborg-0, infatti, Lipari ha dato prova della sua grande padronanza dei mezzi espressivi del blues, contaminati con elementi garage e punk; nel suo progetto One Man 100% Bluez, ha sperimentato questo sound sporco inizialmente nella forma di una one man band, poi evolutasi in varie formazioni più ampie.

 L’avventura musicale in solitaria di Davide Lipari è nata sui ponti romani nel 2009, dove l’artista si esibiva come busker, e in questa modalità è stata trasferita nel disco d’esordio “You, Me & Her”, grazie al quale il chitarrista si è esibito in tutta Italia e nei primi tour europei; con il secondo disco “Southern Jellyfish” (2011), il progetto si è allargato e ha inglobato un batterista, consentendo a Lipari di calcare palchi meno familiari al purismo del blues e più vicini alla musica alternativa.

Ma il desiderio di sperimentare, pur muovendosi sempre nell’ambito di un genere fortemente determinato dall’elemento roots, insieme alla collaborazione con l’amico fraterno e produttore di musica elettronica Low Chef, hanno condotto il chitarrista a quella sperimentazione di stili e ispirazioni che è il terzo album “Shock!” (2012): brani come “Lonely” e la title track hanno avuto ottimo riscontro nei dj set rock’n’roll, electro, alternative di Germania e Belgio soprattutto. Dopo la fase di transizione fotografata nel 2013 dal quarto disco “Psycho Voodoo”, in cui la componente di brani suonati dal vivo è più consistente, Davide Lipari ha pubblicato, nei primi mesi del 2015, il suo nuovo lavoro “Bloodshot”; sempre pronto a stupire, divertirsi e far divertire il pubblico, Lipari ha continuato e continua a esibirsi in varie formazioni aperte: dalla mai abbandonata versione one man band al trio punk/blues con Marcello Spagnolo alla batteria e Low Chef al basso e alle percussioni, fino a un quartetto con Alessandro “Big” Marrosu a chitarre e synth.

Uscito per l’etichetta Gas Vintage Records di Roma, “Bloodshot” è il quinto album di Davide Lipari, capitolo della sua produzione artistica in cui la contaminazione tra il blues rurale e l’elettronica arriva a compimento ideale; la parte ritmica e la produzione sono state nuovamente affidate a Low Chef che, insieme a Davide, ha anche composto le basi elettroniche. “Bloodshot” sarà portato sui palchi in una forma molto più rock‘n’roll rispetto a quella ascoltata su disco, pur conservandone l’attitudine electro-punk; chi assiste a un live di One Man 100% Bluez deve aspettarsi uno spettacolo trascinante e irresistibile, che farà ballare sotto il palco seguendo tanto le ritmiche ruvide della tradizione blues quanto la velocità del punk e il beat dell’elettronica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento